7 imprenditori da seguire sui social media

Personalità sempre più rilevanti appartenenti al mondo dell’imprenditoria sono attive sui social network. Da post riflessivi su LinkedIn a tweet concisi, un buon leader è in grado di sfruttare le funzionalità di una determinata rete per comunicare con forza la sua esperienza.

Ecco la nostra lista di imprenditori che hanno imparato l’arte dei social media. Vale davvero la pena seguirli!

1. Mark Zuckerberg

Il famoso fondatore di Facebook è il più attivo – indovinate dove?! – su Facebook. Ha 89,148,172 seguaci che leggono i suoi post riguardanti la cultura aziendale, la vita privata, gli impegni filantropici e molto altro ancora.

2. Renzo Rosso

renzo-rosso

L’imprenditore italiano Renzo Rosso è il fondatore di Diesel, azienda d’abbigliamento famosa in tutto il mondo per il denim. Soprannominato il “genio del jeans”, Renzo è molto attivo sui social media, soprattutto su Instagram, dove condivide con più di 114 mila seguaci le sue foto in giro per il mondo. Seguite @renzorosso per scoprire i segreti del suo lavoro e della sua vita privata.

3. Richard Branson

Richard è il carismatico fondatore di Virgin Group, un gruppo internazionale il cui core business è rappresentato da viaggi, divertimento e lifestyle.@richardbranson ha 10.4 milioni di follower e il profilo su Twitter è incentrato sulla sua figura come personaggio internazionale che parla delle sue imprese e fornisce consigli.

4. Federico Grom

federico-grom

Federico Grom è il fondatore (insieme a Guido Martinetti) dell’omonima azienda di gelati, recentemente ceduta alla multinazionale Unilever pur rimanendo autonoma e gestita dai due imprenditori. Federico è molto attivo su Fecabook, dove comunica in modo diretto, chiedendo opinioni sulle iniziative di Grom, condividendo riflessioni e momenti della sua vita quotidiana.

5. Franca Sozzani

Franca Sozzani è la direttrice di Vogue Italia, la rivista di moda più famosa in tutto il mondo. Con più di 344.000 follower su Twitter, Franca condivide gli articoli presenti sul sito Vogue.it, il portale dedicato alla testata di moda.

6. Bill Gates

bill-gates-jpg

Nonostante sia un nome conosciuto, la pagina LinkedIn di Bill Gates è incredibilmente di basso profilo, con un elenco sparso di qualifiche ed esperienze. La maggior parte delle persone lo conoscono come il co-fondatore di Microsoft, ma al giorno d’oggi, Bill si concentra più sui suoi impegni filantropici con la Fondazione Bill & Melinda. Seguitelo insieme ad altri 7,302,943 e non perdete gli aggiornamenti di LinkedIn. I suoi messaggi coprono diversi argomenti tra cui l’energia pulita, i diritti dei docenti, i vaccini e altro ancora.

7. J.K. Rowling

J.K. Rowling è la mente creativa dietro la serie di libri best-seller Harry Potter. Fondatrice di Children’s High Level Group (ora Lumos), è coinvolta in molte altre organizzazioni di beneficenza. J.K. ha 10.2 milioni di seguaci su Twitter ed usa la piattaforma per condividere passioni, letteratura e questioni umanitarie. @jk_rowling è anche famosa per le sue provocaizoni politiche molto divertenti.

twitterfacebooklinkedin
Blog author

Christine Lariviere