Equipaggiati con un lettore SumUp per evitare le multe sull'obbligo del POS.

Violeta PirnogProdotti & Servizi

In Italia, come nel resto del mondo, notiamo come la moneta si digitalizza. Ad oggi il 24% dei pagamenti è effettuato con carta e l’accessibilità a servizi di pagamento completamente digitali, come Apple Pay, sta mettendo in discussione la supremazia del contante.

La tracciabilità dei flussi di denaro è particolarmente importante nella guerra contro l’evasione fiscale. Per questo motivo l’articolo 693 del Codice Penale è in procinto di essere esteso ai pagamenti digitali. In questo modo i pagamenti con carta vengono messi sullo stesso piano del contante. Ogni esercente, che si rifiuta di accettare una forma di pagamento con valore legale, rischierà di pagare una multa di 30€. Più informazioni al seguente link.

Non sarà questa piccola multa a convincere tutti gli esercenti italiani a equipaggiarsi con un POS. Ma piuttosto sarà la velocità della tecnologia a cambiare i nostri modi di fare, attraverso gli smartphone e le App, fornendo agli utenti e agli esercenti nuovi modi di fare transazioni.

Fastweb

SumUp in questo contesto si propone come facilitatore o, come tecnicamente viene chiamato, end-to-end payment solution. La nostra proposta è di abilitare qualsiasi smartphone o tablet alla lettura delle carte bancomat e di credito.

Per la prima volta uno strumento per ricevere pagamenti con carta può essere acquistato online o direttamente nei negozi. Con SumUp non ci sono costi di installazione, affitti mensili o annuali e la struttura delle commissioni è facile ed intuitiva.

Questo viene permesso grazie al lettore di carte SumUp che si connette via Bluetooth allo smartphone o tablet. Al momento rivendiamo il lettore SumUp a tutti i clienti Fastweb a soli 19€.

Se sei giá cliente Fastweb, puoi approfittare dell’offerta, altrimenti puoi sottoscrivere a qualsiasi offerta di telefonia business di Fastweb come la Business Class. Più informazioni al seguente link.