Come trasformare la passione in profitto – Parola di Dude’s Doughnuts!

_I mercati e i commercianti di street food stanno nascendo dappertutto, e Londra non fa eccezione. L'anno scorso, in effetti, l' Office for National Statistics ha stimato un numero pari a oltre 5485 rosticcerie e chioschi mobili presenti a Londra, che impiegano un totale di 38.835 persone. È lecito ritenere che l'uso diffuso del lettore di carte contactless ha avuto un ruolo decisivo in questo? È probabile. __

La combinazione di questo settore in piena espansione e gli standard in continua crescita nelle aspettative del pubblico ci porteranno a poter apprezzare prodotti sempre migliori, e ben vengano! E qui arriva Dude’s Doughnuts. Quest'attività con gestione indipendente offre un approccio artigianale con un'attenzione particolare alla freschezza dei propri prodotti. Il risultato? Ciambelle veramente deliziose che conquistano le nostre papille gustative con i sapori della nostra infanzia.

Siamo capitati nel loro spazio cucina condiviso per trascorrere qualche ora con la mente che sta dietro a tutta l'attività, Calum, per parlare del suo percorso nel settore alimentare. Quindi, preparate carta e penna e prendete appunti: ecco la nostra guida passo passo sul modo per poter convertire la passione in profitto – Parola di Dude’s Doughnuts!

Dudes Doughnuts002

Trovare la propria nicchia

Va da sé, la chiave per avere successo nel proprio campo, sia come profitto che per la propria felicità, è trovare il modo di lavorare in un settore che appassiona. Occorre poi fare un ulteriore passo avanti... trovare la propria nicchia. Specializzarsi in qualcosa permette non solo di trovare il proprio mercato ideale, ma anche di diventare un esperto all'interno di esso. Restringere il campo non vuol dire limitarlo.

Calum è entrato nel settore dello street food e dell'industria dolciaria 6 anni fa, e con il tempo ha capito che cosa amava davvero realizzare: le ciambelle. Da quel momento in poi, sapeva che alla fine avrebbe costituito una società la cui impresa primaria sarebbe stata la realizzazione di quei dolci tanto amati da tutti. "Era solo un percorso naturale dal punto in cui mi trovavo in quel momento".

Dudes Doughnuts0653

L'idea c'era, si trattava solo di dare un nome al suo nuovo progetto. "Il nome Dude's in realtà viene dal mio bis bisnonno, che possedeva un bosco nel sud dell'Inghilterra ed era un po' l'uomo che risolveva tutti i problemi. Mentre inventavamo dei nomi sono venuti fuori alcuni nomi di famiglia, e in realtà è stata mia madre che lo ha proposto".

Quindi, qual era il suo mercato? ”Ci siamo ritrovati a Bermondsey Beer Mile (grazie a Moor Beer Co.) e abbiamo iniziato un'attività regolare a Flat Iron Square i venerdì sera e Moor's Vaults & Taproom ogni sabato e domenica. Ogni tanto ci trovate anche dai nostri vicini, Fourpure Brewing."

Dudes Doughnuts001 (1)

Individuare gli ostacoli

Quando si parte con un progetto, capita spesso che non tutto accada come ci si aspetta. E questo è normale. Callum ha superato i suoi ostacoli scovando un lettore di carte di credito ideato proprio per le piccole imprese.

Le prime settimane abbiamo lavorato senza dispositivo per le carte di pagamento, e abbiamo notato subito che eravamo costretti a rifiutare i clienti perché non potevamo accettare le carte. In tutta onestà, devo dirlo, la commissione per transazione applicata da SumUp è molto inferiore rispetto ad alcune aziende concorrenti sul mercato; e poi per me rappresenta molto di più, è un vero supporto, soprattutto per una startup che deve badare ad ogni centesimo. È stato subito chiaro che SumUp era la società migliore che potessi trovare nel settore".

Dudes Doughnuts003

Circondarsi di persone che hanno una visione simile alla propria

Si sono realizzati diversi studi riguardanti la felicità sul posto di lavoro. Le percentuali differiscono, ma una cosa rimane costante in tutti: i dipendenti più felici aumentano la produttività e circondarsi di persone motivate e dinamiche è il modo per creare il giusto ambiente.

Dude’s Doughnuts ha trovato quello spazio in una cucina condivisa di Bermondsey.

Secret Goldmine è un'azienda di proprietà di un ragazzo di nome Mike che a Londra ha aperto molto cortesemente la sua cucina a sette diverse attività alimentari. Si va dalle torte dolci e dai sandwich di maiale alle specialità di Trinidad e Tobago, una vera miscela di culture e di cucine varie e diverse che si sviluppano e si combinano sotto lo stesso tetto. Entrare qui dà sensazioni molto positive, si riesce davvero a percepire la creazione di piatti che evocano la loro origine culturale".

Dudes Doughnuts004

Gli abbiamo chiesto di condividere qualche perla di saggezza con altri che vogliono iniziare un'attività: "Se dovessi dare un consiglio, direi di fare qualcosa che ti appassiona, qualcosa che non ti annoierà mai, qualcosa in cui credi; di essere convinto di poter fare un prodotto che le persone apprezzeranno".

Punti chiave delle attività da asporto

  • Non aver paura di specializzarsi

  • Esiste sempre una soluzione

  • Trovare la propria comunità

  • Chi "alza il gomito" adora le ciambelle

Il video su Dude’s Doughnuts è disponibile qui.

Sei una piccola impresa che vuole avvalersi di un lettore di carte? Vuoi disporre di un lettore contactless? Dai un'occhiata al nostro sito web per avere maggiori informazioni su come possiamo aiutarti a far crescere la tua attività.

twitterfacebooklinkedin

Anna Marie Allgaier