payleven logo payleven e SumUp un'unica azienda. ChiudiScopri di più

payleven ti offre lo stesso prodotto e livello di servizi di prima


Domande? Visita la nostra pagina di FAQ o contattaci allo 06 9480 2621

Lettore POS per pagamenti con moneta elettronica

Lettore di carte: una panoramica generale

Il termine POS sta per point of sale che letteralmente significa punto vendita; in origine, infatti, questa espressione veniva utilizzata per definire il luogo dove avveniva la vendita al dettaglio, ovvero lo scambio di un bene o di un servizio per una somma di denaro. Il termine oggi non indica più il punto vendita (point of sale) bensì il dispositivo con il quale viene effettuato il pagamento con moneta elettronica: carta di credito, carta di debito o carta prepagata. Il lettore di carte rappresenta una soluzione vantaggiosa sia per il venditore sia per l’acquirente: il pagamento, infatti, avviene in maniera pratica ed immediata, senza dover utilizzare necessariamente denaro contante o assegni.

La diffusione del lettore di carte

Proprio per la sua comodità e per il funzionamento intuitivo, il POS si è diffuso dalla grande distribuzione in molti altri settori: questo sistema di pagamento viene attualmente utilizzato da albergatori, ristoratori, liberi professionisti e, più in generale, da chiunque offra un servizio a pagamento. Lo stesso termine esercente, quindi, non viene più riferito esclusivamente ai commercianti ma sta ad indicare qualsiasi fornitore dotato di un lettore di carte di credito. I pagamenti con moneta elettronica, un tempo utilizzati solo per somme consistenti, vengono ormai scelti anche per importi irrisori; Anche a livello legislativo, sono stati emanati provvedimenti che autorizzano questa modalità di pagamento indipendentemente dalla spesa sostenuta.

pos mobile lettore di carte

Differenze tra lettore di carte di credito e POS Bancomat

Gli acquirenti che scelgono di pagare con moneta elettronica hanno a disposizione due possibilità: il pagamento con carta di credito ed il pagamento con carta di debito (Bancomat). Per il consumatore, la differenza principale consiste nel momento in cui viene prelevata la somma dal conto corrente; per l’esercente, invece, tutto dipende dal tipo di lettore utilizzato. Ogni carta, infatti, è legata ad un circuito nazionale o internazionale; dotarsi di un dispositivo in grado di accettare tutti i circuiti significa offrire ai propri clienti la possibilità di effettuare il pagamento con qualsiasi modalità.

pagamento pos con carta di credito e debito

Come utilizzare un lettore di carte di credito

Il funzionamento di un lettore di carte di credito è molto semplice: il dispositivo consente la trasmissione dei dati attraverso una banda magnetica, un microchip o tramite tecnologia contactless. La transazione avviene rispettando standard di sicurezza che tutelano il consumatore che sceglie il pagamento con moneta elettronica. Il dispositivo portatile, inoltre, è direttamente collegato agli istituti bancari che autorizzano la transazione in tempo reale; una volta effettuato il pagamento, quindi, l’importo viene addebitato sul conto dell’acquirente e accreditato sul conto dell’esercente.

Lettore di carte: quale tipologie scegliere?

I lettori di carte sono disponibili in diverse tipologie, da scegliere in base alle proprie esigenze; bisogna considerare, a questo proposito, che i dispositivi più moderni, come il POS portatile, offrono non solo maggiore sicurezza ma anche funzionalità avanzate.

Uno dei primi modelli è il lettore tradizionale stand alone, un dispositivo connesso alla linea telefonica tramite modem; da questo è stato sviluppato il modello cordless (senza fili) che consente di utilizzare il dispositivo nel raggio di alcuni metri: una particolare tipologia è il POS wifi che viene collegato allo stesso router utilizzato per connettersi in rete. I professionisti che offrono servizi in mobilità o direttamente a domicilio possono utilizzare il lettore di carte GSM/GPRS che non richiede il collegamento alla linea telefonica ma funziona grazie a una SIM card. Da questo dispositivo deriva il POS mobile, un lettore innovativo che viene collegato tramite Bluetooth a un device portatile sul quale è stata scaricata l’applicazione POS per smartphone.

pos portatile e smartphone

Mobile POS: come funziona?

Il lettore POS mobile è un dispositivo che offre molteplici benefici. Innanzitutto, il POS portatile ha dimensioni ridotte e può essere inserito facilmente anche in un ambiente piccolo o comodamente portato con sé. In secondo luogo, questo lettore non richiede l’installazione di un hardware, l’intervento di un professionista che configuri il dispositivo o l’attivazione di un abbonamento su SIM card; un ulteriore vantaggio economico deriva dal fatto che il mobile POS non prevede canoni fissi ma applica commissioni percentuali. Questo dispositivo, inoltre, non solo permette transazioni immediate ma consente anche di inviare le ricevute in tempo reale, tramite SMS o email. Tra le soluzioni a disposizione si può citare Air, il lettore POS mobile sviluppato dall’azienda SumUp e collegato con l’ononima applicazione dall’interfaccia intuitiva e ricca di funzionalità.

SumUp ti offre il servizio migliore nel mondo dei pagamenti

Con SumUp accetti pagamenti con carte di credito e bancomat in modo veloce e sicuro, semplicemente utilizzando il nostro lettore di carte e il tuo smartphone o tablet.

SumUp utilizza i cookies per fornire la migliore esperienza d'uso del sito. Continuando la navigazione su questo sito web accetti le condizioni di utilizzo dei cookies.

×