Accedi

Termini e condizioni d'uso

Ultima versione: 30 marzo 2017

Introduzione

I seguenti Termini e Condizioni ("Termini") rappresentano un accordo legale tra voi ("voi", "vostro", “vostri”, “Utente/i”) e SumUp Payments Limited ("SumUp", "noi", "nostro" o "ci"), che disciplina l'utilizzo del nostro sistema di pagamento e degli altri servizi forniti, della nostra applicazione mobile ("App" o "Software") e di qualsiasi versione dei nostri dispositivi di accettazione carte ("Lettore di carte o Terminale") (congiuntamente, i "Servizi").

SumUp è un istituto di pagamento autorizzato dall’autorità britannica Financial Conduct Authority ai sensi dei regolamenti sul denaro elettronico del 2011 (Electronic Money Regulations 2011) ed è una società a responsabilità limitata costituita in Inghilterra e Galles con numero di registrazione 07836562 e sede legale a Londra, 32-34 Great Marlborough St, W1F 7JB, Regno Unito.

Il presente accordo è composto da tre parti: la prima parte descrive le clausole che disciplinano l'utilizzo dei Servizi; la seconda parte illustra i termini che regolano nello specifico l'elaborazione dei pagamenti, quale parte dei Servizi offerti da SumUp; la terza e ultima parte contengono ulteriori condizioni di carattere legale che determinano il rapporto giuridico tra noi e gli Utenti.

Per poter utilizzare i nostri servizi è necessario accettare i presenti Termini nella loro totalità, unitamente alla nostra politica sulla privacy. Con l'accettazione dei suddetti Termini, l’Utente conferma di aver letto, compreso e accettato la nostra politica sulla privacy.

Parte prima – I Servizi

1. Generale

1.1. I nostri servizi consentono agli Utenti di accettare transazioni con carte di pagamento ("Transazione") per i propri clienti ("Titolare"), mediante l'uso di un telefono cellulare compatibile, la nostra Applicazione e un lettore di carte (che non sarà necessario per le operazioni effettuate manualmente). Sul nostro sito internet è disponibile un elenco aggiornato di tutti i dispositivi mobili compatibili e delle carte di pagamento accettate.

1.2. È possibile utilizzare i Servizi tramite un Terminale fornito da SumUp o inserendo manualmente i dati della carta di pagamento. Quando si accettano transazioni utilizzando uno dei nostri terminali, il Terminale sarà utilizzato per elaborare e autorizzare le transazioni tra la carta di pagamento e i nostri server.

1.3 Ci riserviamo la possibilità di fornirvi servizi di pagamento di tipo "card-not-present" (che non prevedono la presenza della carta), che consentono di accettare pagamenti in ambito e-commerce attraverso un'applicazione di terzi ("Applicazione partner"), ovvero per mezzo di un'applicazione mobile o di un sito internet fornito da un partner (il "Partner"), nell'ambito di un rapporto commerciale separato che intercorre tra voi e il Partner. Laddove un Utente accetti esclusivamente pagamenti in ambito e-commerce, le disposizioni contenute nel presente accordo relative ai lettori di carte e le procedure inerenti alla presentazione di una carta non si applicheranno al suddetto Utente.

La nostra responsabilità riguarda esclusivamente i servizi di pagamento forniti come parte dell'applicazione partner. Non ci assumiamo quindi alcuna responsabilità circa il funzionamento dell'applicazione partner o per qualsiasi servizio fornito dal Partner agli Utenti o ai titolari di carta.

Laddove convenuto tra l’Utente e il Partner, potremo addebitare eventuali commissioni non solo a copertura delle nostre spese di transazione, ma che includono eventuali importi dovuti dall’Utente al Partner stesso, incassandoli per suo conto sulla base dell'accordo commerciale separato stipulato tra questi ultimi ("addebiti del Partner").

1.4. I fondi derivanti dalle operazioni che effettuerete verranno accreditati a SumUp che, una volta ricevuti, verserà gli importi spettanti direttamente sul vostro conto bancario (“Versamento”), in conformità con le presenti Condizioni d’uso, dopo aver dedotto le relative commissioni applicabili (“Commissioni”). Qualora decidiate di scegliere un piano tariffario (il “Piano”), dovrete corrispondere le commissioni periodiche applicabili in base al piano selezionato. I nostri attuali piani e commissioni sono disponibili sul nostro sito internet.

1.4.1. Accettando i presenti termini, dichiarate di accettare l’applicazione da parte nostra di tariffe combinate relative ai diversi prodotti offerti in conformità con il regime tariffario esposto.

1.4.2. Vi forniremo accesso a regolari resoconti contabili. Accettando i presenti termini, richiedete e acconsentite alla raccolta da parte nostra di informazioni sulle commissioni a seconda del tipo, dell’applicazione, delle categorie degli strumenti di pagamento e del tasso di commissioni interbancarie applicabili a ciascuna transazione, se del caso, e che vi metteremo a disposizione tali informazioni periodicamente, almeno una volta al mese e in modo da potervi consentire la loro archiviazione e riproduzione in forma non modificata.

1.5. I nostri obblighi ai sensi delle presenti Condizioni sono limitati alla fornitura di un Conto (“Account”) e dei Servizi. Useremo tutti i mezzi ragionevoli per fornirvi i Servizi ventiquattro (24) ore al giorno, sette (7) giorni alla settimana, per tutto l'anno. Tuttavia, è nostra facoltà sospendere discrezionalmente i servizi che vi forniamo o limitarne la durata al fine di effettuare servizi di manutenzione oppure laddove richiesto dalla legge o nel caso di vostra inadempienza agli obblighi presenti in questi Termini d’uso, oppure infine se vi fosse ragionevole sospetto di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo.

1.6. Laddove applicabile, vi forniremo una cronologia delle transazioni e altri sistemi di analisi.

1.7. Potremo aggiornare o modificare i Servizi in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza preavviso.

1.8. Ci riserviamo il diritto di nominare una terza parte per l’esecuzione dei nostri obblighi, in tutto o in parte, ai sensi delle presenti Condizioni.

2. Account SumUp

2.1. Per utilizzare i servizi di SumUp è necessario registrarsi iscrivendosi a SumUp con un proprio account ("Account"). L’Utente conferma che tutte le informazioni fornite su se stesso e/o sul proprio business sono valide al momento dell'accettazione di questi Termini. Alla fine dell’iscrizione, si riceverà una mail di conferma sull’indirizzo email inserito inizialmente. Si può aprire un (1) solo account, salvo che non approviamo esplicitamente l'apertura di account aggiuntivi o sub-account. È necessario assicurarsi che le informazioni registrate sul conto siano sempre accurate e aggiornate.

2.2. È necessario scegliere un nome d’identificazione ragionevolmente descrittivo che - se diverso dal nome della società, identifichi chiaramente l’Utente o il suo business ed è necessario fornire sempre numero di telefono corretto del contatto. Il nome identificativo e il numero del contatto possono apparire sull’estratto della carta di credito o debito del Titolare.

2.3. Una volta effettuata la registrazione di un Account e aver accettato presenti Termini, SumUp potrà eseguire un controllo del credito e sull’affidabilità dell’Utente, richiedendo inoltre eventuale documentazione aggiuntiva che consenta di effettuare tutti i controlli necessari in conformità alle leggi e alle norme contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. I controlli sono completamente a discrezione di SumUp. SumUp dovrà essere messa nelle condizioni di ottenere agevolmente tali informazioni sul credito ed effettuare ogni controllo addizionale, assistita a tal riguardo dall’Utente se sarà necessario.

2.4. La decisione circa la corretta verifica dell’identità dell’Utente come da comma 2.3 sarà completamente a nostra discrezione. Fino ad allora, i presenti Termini costituiscono un accordo preliminare vincolante per l’Utente, al quale ci riserviamo il diritto di sospendere o non iniziare a fornire i Servizi previsti dai presenti Termini in qualsiasi momento durante tale periodo.

2.5. L’account verrà registrato su uno dei nostri server. Tratterremo un importo pari a tutte le somme da noi dovute all’Utente, che verrà tenuto separato dai nostri fondi, ma unito alle somme detenute per conto degli altri Account, in un conto bancario indipendente in conformità con i nostri obblighi legali.

2.6. In caso di inattività dell’account SumUp per due (2) anni consecutivi, ci riserviamo il diritto di inviare una notifica all’indirizzo email registrato dal relativo Utente e, qualora questi non risponda alla nostra comunicazione entro trenta (30) giorni e non dichiari di voler mantenere il proprio account, esso verrà automaticamente chiuso. I suoi fondi saranno trattati secondo la legge applicabile, e se consentito, accreditati a SumUp.

3. Restrizioni nell’utilizzo dei Servizi

3.1. Per poter utilizzare i nostri Servizi è necessario un dispositivo mobile compatibile (eccetto per il dispositivo 3G) e dei servizi di connessione a Internet forniti da terze parti. Tali terze parti possono applicare costi per l'utilizzo di tale dispositivo mobile e/o per la connessione Internet, il cui costo è a carico esclusivo dell’Utente.

3.2. Accettando i presenti Termini d’uso l’Utente conferma di essere una persona fisica o giuridica che agisce solo nella propria attività commerciale o professionale e che, al momento della firma di questi termini d’uso è debitamente autorizzato a svolgere attività in uno o più paesi in cui opera SumUp (i "Territori"). L'elenco di tali Territori è fornito e aggiornato di volta in volta sul nostro sito web. In caso di persona fisica, per l’utilizzo dei Servizi è necessario aver compiuto 18 anni di età, requisito di cui SumUp può richiedere prova in qualsiasi momento.

3.3. Accettando i presenti Termini l’Utente inoltre accetta le norme della rete (“Norme della rete") come disposto dalle organizzazioni di carte di credito tra cui, a solo titolo esemplificativo, Visa, Mastercard e American Express (insieme, i “circuiti di carte"). Le norme della rete possono richiedere che alcuni dei nostri utenti stipulino un accordo separato e individuale con uno dei nostri partner di acquiring o dei circuiti di carte, in funzione del volume di transazioni. Se l’Utente rientra tra questi commercianti ne sarà informato e si stipulerà un accordo separato. In caso di conflitto tra i presenti Termini e tale contratto di acquiring, ai fini della risoluzione del conflitto prevarranno i termini del contratto di acquiring.

3.4. Senza un'esplicita autorizzazione da parte nostra, l’Utente non ha diritto ad accettare transazioni correlate a beni e/o servizi, (i) che non siano forniti per il proprio account o che siano forniti su ordine di terzi, (ii) che non siano previsti nel normale svolgimento della sua attività come dichiarato, compresa l'accettazione di rimborsi di crediti precedentemente concessi o di pagamenti in contanti precedentemente emessi dall’Utente al titolare della carta, (iii) che siano coinvolti o collegati a qualsiasi contenuto illecito, ad esempio contenuti soggetti alla tutela dei minori, come applicabile dalla legge, o di contenuti con istruzioni per assemblare armi e/o esplosivi; (iv) che siano legati al gioco d'azzardo, sia illegale che autorizzato, secondo le leggi applicabili, (v) che siano legati a sexy shop o intrattenimento pornografico (tranne che per le riviste di intrattenimento per adulti), (vi) che siano legati ad armi o droghe o prodotti illegali; (vii) che siano legati ad alcool o tabacco nella misura in cui alcool e tabacco rappresentino i soli prodotti venduti dalla sua azienda; (viii ), che siano in grado di danneggiare uno dei circuiti di carte o la nostra reputazione, (ix) che siano vietati o ritenuti illegali da qualsiasi legge o regolamento applicabile all’Utente, al titolare della carta o ad uno qualsiasi dei suoi prodotti o servizi. Potremo decidere a nostra esclusiva discrezione se l'utilizzo dei Servizi da parte di ciascun Utente sia da considerarsi riferibile a uno qualsiasi dei prodotti o servizi di cui sopra indicati e quindi non conforme con i nostri Termini d’uso. Ci riserviamo il diritto, a nostra esclusiva discrezione, di aggiungere ulteriori categorie di attività vietate ai presenti Termini d’uso o una politica di utilizzo accettabile da pubblicare sul Centro assistenza del nostro sito web.

3.5. Se si esegue o si tenta di eseguire una transazione che riteniamo sia in violazione dei presenti Termini e/o della legge e/o se si espone a possibili danni SumUp, gli altri utenti dei nostri Servizi o i nostri incaricati (inclusi ad esempio frode, danni d’immagine o di reputazione o reati di natura penale) ci riserviamo il diritto di non autorizzare, di sospendere o di annullare la transazione e/o di chiudere o sospendere il relativo account, e/o di segnalare la transazione alle autorità competenti in materia e/o di richiedere all’Utente il risarcimento dei danni e/o il pagamento di una sanzione amministrativa fino a 200 € nel caso in cui si verifichi una di queste situazioni.

4. Terminali e Software

4.1. È possibile acquistare, dare o prendere a noleggio i nostri Terminali (“Lettori di carte”) a un prezzo di acquisto o di noleggio da noi determinato di volta in volta e pubblicato sul nostro sito web. Riguardo l’acquisto dei terminali possono essere applicate condizioni separate.

4.2. È possibile usare un solo Terminale per Account. Su richiesta possiamo fornire ulteriori terminali per ogni account aggiuntivo o profili dipendenti.

4.3. Non è consentito vendere, noleggiare, concedere in licenza o dare a terzi i Terminali o far usare il terminale a terze parti. Non è inoltre permesso modificare il software o l’hardware del terminale in alcun modo. Il terminale può essere usato esclusivamente per l’accettazione di pagamenti con carte.

4.4. Fatta eccezione per i terminali acquistati, su nostra richiesta l’Utente è tenuto a restituire il terminale nei casi di rescissione o scadenza dei presenti Termini d’uso o nel caso di sostituzione del terminale esistente. Nel caso di rescissione, l’Utente dovrà restituire il terminale a proprie spese.

4.5. Per continuare ad utilizzare i Servizi. l’Utente è tenuto ad installare tutti gli aggiornamenti dell’applicazione.

5. Obblighi degli Utenti

5.1. L’accettazione dei pagamenti in base ai presenti Termini d’uso è consentita esclusivamente mediante l’utilizzo dei Terminali forniti da SumUp.

5.2. L’Utente non dovrà accettare le transazioni ove la carta di pagamento non disponga di tutti gli elementi che caratterizzano quel tipo di carta o nel caso in cui la carta risulti manipolata o danneggiata o nel caso in cui essa sia scaduta.

5.3. Senza il nostro consenso, l’Utente non può impostare una soglia minima che sia superiore a 1,00 € per transazione. Inoltre, per le sue merci e/o servizi l’Utente è tenuto a fornire ai titolari di carta delle condizioni per lo meno paritarie a quelle fornite ai clienti che pagano in contanti e a non applicare ai titolari di carta costi o supplementi aggiuntivi.

5.4. L’Utente dovrà controllare costantemente il suo account e la cronologia delle transazioni e restituire al rispettivo titolare tutte le transazioni ricevute per errore o la parte in eccesso di quelle di importo errato.

5.5. L’Utente dovrà comunicare tempestivamente le eventuali variazioni delle informazioni fornite al momento dell'accettazione di questi Termini, inclusi qualsiasi cambiamento nella tipologia della sua attività, nella gamma di prodotti offerti, in caso di vendita o affitto della sua azienda o qualsiasi altro cambiamento di proprietà, modifiche della forma giuridica o del nome dell’azienda, variazioni d’indirizzo o del conto bancario societario, eventuali cambiamenti negativi sostanziali della sua situazione finanziaria e qualsiasi cambiamento delle informazioni fornite in conformità con le leggi contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.

5.6. L’Utente è tenuto a mostrare qualsiasi materiale pubblicitario e informativo che SumUp fornisce alla sua attività. Tali materiali possono includere adesivi per il punto vendita, magazzino o per i finestrini dell’auto con il logo di SumUp e/o i loghi dei circuiti di carte accettate che devono essere esposti come da disposizioni di SumUp, dei suddetti circuiti o per legge.

5.7. L’Utente dovrà mettere a disposizione del titolare di carte una ricevuta cartacea della transazione, se richiesto dalla legge o dai regolamenti dei circuiti di carte. Potrà inoltre offrire al cliente una ricevuta di pagamento via e-mail o sms, che non potrà tuttavia sostituire la ricevuta cartacea, se questa sia richiesta per legge.

5.8. L’Utente prende atto di essere l’unico responsabile a garanzia dei dati d’accesso al proprio Account, che deve tenere al sicuro da qualsiasi altra persona, impedendo ad altri utilizzatori del terminale di manipolare i dati immessi e che non vi sia alcun uso non autorizzato del proprio Account, dei terminali o di qualsiasi altra informazione riservata associata con l’uso dei Servizi. Se sospettasse o si fosse al corrente di uso non autorizzato del proprio Account, l’Utente è tenuto ad informarci immediatamente e/o a modificare la password di accesso tramite il nostro sito internet. Noi faremo il possibile, nei limiti ragionevoli, per impedire l’utilizzo non autorizzato dei suoi dati, una volta ricevuta la notifica.

5.9. L’Utente è obbligato a rispettare le disposizioni applicabili degli standard di sicurezza sui dati dell’industria dei pagamenti (PCI-DSS) per la durata di questi Termini d’uso (“Conformità ai requisiti PCI”). In particolare, è necessario rispettare tali norme per quanto riguarda la memorizzazione, l'elaborazione e la trasmissione dei dati delle carte di pagamento. Informazioni sugli standard di protezione PCI-DSS sono disponibili sul sito web dell’Ente responsabile di tali standard, http://pcisecuritystandards.org.

5.10. L’Utente è tenuto a rivedere tempestivamente qualunque dichiarazione (ad esempio fatture o dichiarazioni di pagamenti) forniti da noi, oltre a versamenti, rimborsi, storni di addebito ed ogni altra transazione accreditata o addebitata sul suo conto corrente bancario o sulla carta del titolare. È suo dovere contestare una documentazione senza indebito ritardo, al più tardi entro venticinque (25) giorni lavorativi (per "Giorno Lavorativo" si intende qualsiasi giorno dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni di festività in Inghilterra) dal ricevimento della documentazione stessa o dalla data del relativo versamento. La mancata contestazione nei tempi limite verrà considerata un’approvazione da parte sua. Ci riserviamo il diritto di riemettere documentazione scorrette o correggere eventuali pagamenti successivamente alla scadenza di tale termine. Fatta eccezione per quanto previsto dalla legge, l’Utente è l’unico responsabile per la tenuta della contabilità di tutte le transazioni e dei dati relativi al suo Account e all’utilizzo dei Servizi.

PARTE SECONDA – Elaborazione dei Pagamenti.

6. Fondi

6.1. Ai fini dei presenti Termini d’uso, l’Utente autorizza esplicitamente noi e qualsiasi altro ente finanziario con il quale collaboriamo, a detenere, ricevere ed erogare fondi a suo nome come stabilito nella sezione 1.3. La suddetta autorizzazione rimarrà in vigore a tutti gli effetti finché il suo Account non sarà chiuso o cancellato. I pagamenti sul suo conto bancario vengono eseguiti, almeno in parte, da istituti finanziari terzi (ad esempio, banche in cui sia noi che gli utenti detengono conti bancari), per cui non saremo responsabili per il deposito finale dei fondi sul suo conto una volta eseguito il trasferimento di fondi dal nostro conto al suo.

6.2. L’Utente non riceverà alcun interesse o altri profitti dai fondi del suo Account e cede irrevocabilmente qualsiasi diritto o interesse legale su eventuali interessi e/o profitti che potrebbero derivare o essere collegati a tali fondi.

6.3. Nel caso in cui l’Utente elabori transazioni in cui i dati della carta del titolare vengano inseriti manualmente nella nostra App o nello smartphone del titolare della carta per un importo complessivo superiore al nostro massimale stabilito per un periodo di sette (7) giorni, SumUp tratterrà la quantità eccedente per trenta (30) giorni prima di trasferire i fondi sul suo conto bancario. Se per qualsiasi motivo l’Utente ritiene probabile il superamento di tale massimale, potrà contattarci per sollecitare tempi più rapidi per il versamento. Sulla base di una varietà di fattori, SumUp prenderà in considerazione la sua richiesta di versamento anticipato, decidendo caso per caso. Il massimale stabilito per tali operazioni eseguite manualmente si trova nella sezione costi del nostro sito.

6.4. Non faremo alcun versamento di fondi relativi ad operazioni che non ci siano ancora state accreditate da parte delle istituzioni finanziarie.

6.5. Abbiamo il diritto di svolgere le indagini necessarie per risolvere eventuali controversie in sospeso relative agli account. Di conseguenza, potremmo limitare l'accesso ai fondi durante il periodo relativo a tali indagini. Potremmo inoltre limitare l'accesso ai fondi se richiesto dalla legge o dietro ordinanza del tribunale.

7. Riserva

7.1. Al fine di garantire il rispetto degli obblighi di pagamento inclusi nei presenti Termini, avremo il diritto di sospendere temporaneamente i versamenti sul conto dell’Utente e accumulare una riserva (la "Riserva"). A nostra esclusiva discrezione, potremmo detenere una Riserva basata sul profilo di rischio per garantire l'utilizzo dei nostri Servizi.

7.2. Indipendentemente dalla sezione 7.1, la Riserva costituisce anche una sicurezza a nostro favore e siamo autorizzati a raccogliere e detrarre dalla Riserva, senza alcun preavviso e in qualunque caso, tutte le somme dovute ai sensi dei presenti Termini d’uso, includendo eventuali disavanzi di bilancio del relativo Account.

7.3. Nel caso in cui l’Utente ci debba un importo superiore alla Riserva, verrà richiesto immediatamente, entro e non oltre tre (3) giorni lavorativi, il rimborso del rispettivo ammontare. Con la presente l’Utente ci autorizza esplicitamente ad addebitare a suo carico gli importi a noi dovuti, inclusi i costi e le spese sostenute in relazione alla raccolta di tali importi, prelevandoli dal conto bancario utilizzato per ricevere i pagamenti e/o dalla carta di credito o conto bancario utilizzato per l’acquisto di un nostro terminale o detrarre tale importo da un eventuale versamento spettante all’Utente. Il mancato completo pagamento delle somme dovute a SumUp è una grave violazione di questi Termini d’uso e l’Utente dovrà farsi carico di tutti i costi derivanti dalla raccolta di tali importi, incluso senza limitazioni, tasse e spese legali, spese per le agenzie di raccolta fondi ed eventuali interessi applicabili.

8. Storni di addebito

8.1 L’importo di una transazione può essere stornato dal conto bancario del cliente nel caso essa sia stata contestata. Lo storno può avvenire per ragioni inerenti al circuito di emissione della carta, da una non accettazione della transazione da parte degli enti di verifica e/o autorizzativi, dagli istituti finanziari coinvolti nel nostro processo di elaborazione oltre che dal titolare della carta stessa. Altre motivazioni per cui può avvenire uno storno riguardano il sospetto da parte nostra che la transazione non sia stata autorizzata, sia presumibilmente illegale, equivoca o violi i presenti Termini d’uso (“Storni”).

8.2. Se richiesto, l’Utente sarà tenuto ad assisterci a sue spese in qualsiasi verifica su transazioni elaborate attraverso i Servizi. Riconosce che l'incapacità di aiutarci in modo tempestivo attraverso la fornitura dei documenti necessari entro un periodo non superiore a dieci (10) giorni lavorativi dalla nostra richiesta, può comportare l'applicazione irreversibile del relativo storno. Ci riserviamo il diritto di imputare un costo per i controlli o la mediazione degli storni, le cui tariffe sono presenti e aggiornate di volta in volta sul nostro sito.

8.3. In caso la banca emittente o il circuito della carta non risolvano una controversia relativa a uno storno in favore dell’Utente o quest’ultimo decida di non contestare l’addebito, ci riserviamo il diritto di addebitargli l’importo totale più la commissione riaccreditando l’ammontare originale al titolare della carta.

8.4. Se riscontriamo un numero elevato di richieste di storno, siamo autorizzati a ritardare i versamenti sul suo conto bancario, ad accumulare una Riserva di importo ragionevole per coprire i possibili storni di addebito e i vari costi o a chiudere o sospendere il suo Account.

9. Rimborsi e Resi

9.1. In relazione ai presenti Termini d’uso e all'atto dell'accettazione di transazioni tramite i nostri Servizi, l’Utente è tenuto a processare rimborsi e resi attraverso il proprio Account in conformità con i presenti Termini d’uso e le norme dei circuiti di pagamento delle carte.

9.2. Tali norme dispongono, tra l’altro, di offrire e comunicare al momento della vendita una corretta politica di resi o di cancellazione, e di non offrire rimborsi in contanti per le transazioni, se non richiesto per legge. L’Utente è inoltre tenuto a non accettare contanti o qualsiasi altro oggetto di valore per il rimborso di una transazione.

9.3. L’ammontare del rimborso deve includere tutti i costi e le imposte relative e non può eccedere l’ammontare originale della transazione.

9.4. Nel caso di errore, rimborso parziale, transazione sbagliata o ammontare sbagliato l’Utente è tenuto sempre a rimborsare l’importo totale della transazione originale. Una volta effettuato il rimborso sarà possibile eseguire una nuova transazione per i prodotti o servizi venduti.

9.5. I rimborsi elaborati attraverso l’Account sono autorizzati fino a trenta (30) giorni a partire dal giorno della transazione. All’Utente verrà addebitato l'intero importo della transazione originale più le commissioni, mentre il titolare della carta verrà rimborsato dell'importo della transazione originale.

9.6. Se stabiliamo che l’Utente elabora una quantità eccessiva di rimborsi, abbiamo facoltà di disattivare l'opzione di rimborso nel suo Account.

10. Imposte

L'Utente è responsabile nel determinare, raccogliere, trattenere, contabilizzare e rimettere alle autorità fiscali tutte le imposte accertate, sostenute, raccolte, pagate o trattenute per qualsiasi motivo, in relazione all'utilizzo dei nostri Servizi. Se richiesto dalla legge o da un’autorità governativa saremo autorizzati, ma non obbligati, a riferire i dettagli dell'Account e la cronologia delle transazioni all’autorità competente.

PARTE TERZA - Termini legali supplementari

11. Nostri obblighi

11.1. Nella misura massima consentita dalla legge, non ci riteniamo responsabili per danni, perdite o mancate prestazioni in via diretta o indiretta, ai sensi dei presenti Termini, che potrebbero derivare dall'osservanza ai requisiti legali e normativi e alle norme dei circuiti di pagamento, da eventuali eventi di forza maggiore o dalla violazione dei Termini da parte dell’Utente o da ogni disposizione di legge o normativa vigente.

11.2. Non saremo responsabili di perdite indirette o consequenziali, tra cui la perdita di profitto o la perdita di reputazione.

11.3. Nessuno di questi Termini ci esclude dal nostro obbligo di adempiere a qualsiasi responsabilità legale che non possa essere esentata o riparata da un accordo tra le parti.

11.4. SumUp non garantisce e non deve essere ritenuta responsabile per atti di omissioni da parte di terzi coinvolti nei Servizi o da parte di terzi che fanno pubblicità sul nostro sito.

11.5. SumUp non sarà responsabile per eventuali interruzioni o danni ai Servizi o per interruzioni o menomazioni dei servizi di intermediazione ai sensi di questi Termini.

11.6. In qualsiasi caso non ci riteniamo responsabili per eventuali reclami, procedimenti, danni o perdite per importi superiori alla somma delle commissioni da noi riscosse per la fornitura dei Servizi all’Utente durante gli ultimi tre (3) mesi precedenti il verificarsi dell’evento su cui si basa l'eventuale reclamo.

11.7. Non possiamo essere ritenuti responsabili per eventuali difetti di hardware di terze parti e altri prodotti che possiamo vendere o includere con i Servizi.Il produttore, che è l'unico responsabile per il servizio e l'assistenza, specificherà la garanzia e altri termini relativi a detto hardware o prodotto.

12. Indennizzo

L'Utente indennizzerà, difenderà e malleverà noi e i nostri dipendenti, direttori, agenti, affiliati, rappresentanti e incaricati del trattamento, da ogni singola richiesta, costo (inclusi, a titolo esemplificativo, ragionevoli spese legali), perdita e danno derivante da eventuali azioni legali, re-clami, verifiche, indagini o altri procedimenti risultanti da (i) violazione di qualsiasi legge, regolamento o norma di qualsiasi giurisdizione applicabile o di qualsiasi disposizione di questi Termini, dei regolamenti dei circuiti di pagamento o di eventuali termini e condizioni applicabili al suo Account, oppure (ii) dall'utilizzo illecito o improprio dei Servizi da parte dell’Utente, o (iii) da transazioni fornite dall’Utente tramite i Servizi, o (iv) da violazione di qualsiasi diritto di parti terze, compresi, senza limitazione, diritti alla privacy, diritti di pubblicità o diritti di proprietà intellettuale, o (v) dall'accesso da parte di altri e/o dall’utilizzo dei Servizi tramite il suo nome utente esclusivo, la sua password o altri appositi codici di sicurezza.

13. Riservatezza & Privacy

13.1. Sia noi che l’Utente siamo tenuti a trattare in modo riservato ogni informazione sensibile ottenuta da noi, dall’Utente o dal titolare della Carta in relazione ai presenti Termini e in particolare non si dovrà consentire a terzi l'accesso a tali informazioni riservate. In particolare, qualsiasi segreto gestionale e/o commerciale tra noi e l’Utente, così come informazioni non anonime sul titolare della carta, sono informazioni riservate. Siamo entrambi obbligati al rispetto delle direttive sulla protezione dei dati e a prendere adeguate precauzioni contro l'uso non autorizzato delle carte e dei dati dei titolari delle carte stesse. Tali dati possono essere conservati soltanto in caso ciò sia assolutamente necessario e per il minimo tempo possibile.

13.2. In caso di trasferimento dei dati personali dei titolari delle carte da noi all’Utente, questi può utilizzare tali dati unicamente nella misura necessaria per il controllo dei limiti, per l’adozione di misure antifrode o per evitare insolvenze, e non per altri scopi, come il profiling (ad esempio, la valutazione del comportamento di acquisto) o per attività di vendita e di marketing, a meno che il titolare della carta acconsenta esplicitamente a tale diverso uso. L’Utente non può divulgare o diffondere tali informazioni a terze parti o utilizzare le informazioni per scopi di marketing senza il consenso esplicito del titolare della carta, ed è tenuto a rispettare tutte le norme pertinenti alla protezione dei dati.

13.3. Informazioni più dettagliate sulle modalità di raccolta, utilizzo e protezione dei dati sono disponibili nella nostra Politica sulla Privacy sul nostro sito web.

14. Rapporti con terzi SumUp non è parte del rapporto legale tra l’Utente e il titolare della carta e non si assume alcuna responsabilità in merito allo scopo implicito delle transazioni, tra cui, ma non limitatamente, la qualità e la natura dei beni e dei servizi offerti in vendita, il prezzo di vendita, eventuali sconti, condizioni di garanzia, ecc. L’Utente si dovrà sempre presentare come entità separata da SumUp.

15. Termine, sospensione, risoluzione

15.1. L’Utente potrà terminare e richiedere la chiusura del suo account in qualsiasi momento. Noi possiamo sospendere, interrompere e chiudere l’Account in qualsiasi momento e a nostra esclusiva e totale discrezione, previa comunicazione all’Utente. Inoltre possiamo sospendere, interrompere e chiudere l’Account senza alcun preavviso se: (i) l’Utente viola una qualsiasi delle condizioni di questi Termini o qualsiasi altra condizione relativa a Servizi specifici oggetto di termini e condizioni separate, incluse, senza limitazioni, le norme dei circuiti di pagamento; oppure (ii) viola, o noi abbiamo ragione di credere che stia violando, una qualsiasi legge o regolamento relativo all’utilizzo dei nostri Servizi da parte sua; o (iii) abbiamo ragione di credere che sia in qualche modo coinvolto in una qualsiasi attività fraudolenta, di riciclaggio di denaro, di finanziamento del terrorismo o in altre attività illecite, o (iv) solleva un rischio di credito o di frode per noi inaccettabile, o (v) se abbiamo ragione di credere che il suo Account sia stato compromesso o per altri motivi di sicurezza.

15.2. Qualora il suo Account fosse terminato o chiuso per qualsiasi motivo, l’Utente dovrà: (i) continuare ad essere vincolato a questi Termini, (ii) interrompere immediatamente l'utilizzo dei Servizi, (iii) riconoscere che la licenza ad accedere e utilizzare i servizi forniti sotto questi Termini sia cessata, (iv) accettare il fatto che ci riserviamo il diritto, ma non avremo alcun obbligo, di eliminare tutti i dati dell'Account memorizzati sui nostri server, e (v) non renderci responsabili nei suoi confronti o nei confronti di terze parti, per la cessazione dell'accesso ai Servizi o per la cancellazione dei dati del suo Account.

15.3. In seguito alla cessazione effettiva del suo Account, l’Utente dovrà corrisponderci immediatamente tutti gli importi dovuti in base a questi Termini e per contro noi saremo tenuti a pagare tutti gli importi dovuti all’Utente in base a questi Termini. In deroga alla disposizione sopra citata, abbiamo il diritto di trattenere la Riserva fino a completa chiusura dell’Account, compresi eventuali rimborsi, in ogni caso per un periodo non eccedente tredici (13) mesi dalla risoluzione effettiva.

16. Comunicazioni

16.1. I nostri avvisi e comunicazioni scritte all’Utente saranno inviati per posta elettronica all'indirizzo e-mail specificato o pubblicati sul nostro sito. Tali comunicazioni e avvisi sono considerati ricevuti dall’Utente entro ventiquattro (24) ore di tempo dalla data di pubblicazione sul nostro sito web, o entro ventiquattro (24) ore dall'orario in cui gli siano inviati via email, nel caso in cui non ricevessimo comunicazione che l'email non sia stata consegnata.

16.2. A tal fine l’Utente è tenuto a mantenere sempre un indirizzo email valido nel suo Account. Noi non ci riteniamo responsabili se l'indirizzo e-mail specificato non è valido o se fosse cambiato, ma non ci avesse comunicato tale cambiamento.

16.3. L’Utente è tenuto a verificare la presenza di messaggi in arrivo regolarmente e frequentemente. I messaggi di posta elettronica possono contenere collegamenti ad altre comunicazioni sul nostro sito web. Laddove la legge richieda che le informazioni siano fornite mediante supporto durevole, invieremo all’Utente un’e-mail o una notifica con informazioni sul nostro sito web in modo da consentirgli di conservare le informazioni in formato di stampa. L’Utente è tenuto a conservare una copia di tutte le comunicazioni che inviamo o che rendiamo disponibili.

16.4. A parte la comunicazione via e-mail, ci riserviamo il diritto di contattare l’Utente tramite lettera o telefono, laddove opportuno. Qualsiasi comunicazione o avviso inviato per posta sarà considerato ricevuto dopo tre (3) giorni lavorativi dalla data postale d’invio o, nel Regno Unito, dopo cinque (5) giorni lavorativi dall'invio per posta internazionale.

16.5. La lingua preferita sarà impostata in base al Paese scelto dall’Utente in fase di registrazione e le comunicazioni standard saranno inviate in tale lingua. Per le comunicazioni non standard, ci riserviamo il diritto di utilizzare la lingua inglese. I documenti o le comunicazioni in altre lingue sono emessi solo per comodità degli utenti e non costituiscono un obbligo da parte nostra di utilizzare tale lingua.

17. Diritti di proprietà intellettuale

17.1. Per diritti di proprietà intellettuale ("Diritti IP") si intendono tutti i diritti connessi, direttamente o indirettamente, ai Servizi, ai terminali, al sito web, ai nomi di dominio Internet, a tutti i contenuti, alla tecnologia relativa ai Servizi e a tutti i loghi tra cui, a puro titolo esemplificativo: copyright, diritti etici, diritti di database, marchi registrati, diritti di nome, modelli di utilità, diritti di modelli industriali, brevetti e tutti gli altri diritti esclusivi e non esclusivi in tutto il mondo, esistenti o che potranno esistere, essere concessi o trasferibili in futuro.

17.2. Noi (o i nostri licenziatari) siamo i proprietari esclusivi di tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai Servizi e nessuno tra questi Termini deve essere inteso come trasferimento o concessione dei diritti di proprietà intellettuale all’Utente. Non è consentito copiare, imitare o utilizzare i diritti di proprietà intellettuale senza il nostro previo consenso scritto.

17.3. All’Utente viene concessa una licenza personale, limitata, non esclusiva, revocabile, non trasferibile (senza diritto di sub-licenza) per accedere per via elettronica e utilizzare i Servizi al fine di accettare transazioni.

17.4. Senza il nostro previo consenso scritto, l’Utente non può (i) trasferire a parti terze i diritti concessi, ai sensi delle condizioni presenti in questi Termini, (ii) fornire a terzi la possibilità di utilizzare i Servizi (a noleggio, in leasing o altro); (iii) accedere o monitorare qualsiasi contenuto, materiale o informazione su qualsiasi sistema di SumUp manualmente o con strumenti automatizzati, come robot, spider, scraper, ecc., (iv) copiare, riprodurre, alterare, modificare, creare opere derivate, visualizzare pubblicamente, ripubblicare, caricare, pubblicare, trasmettere, rivendere o distribuire in alcun modo contenuti, materiali o informazioni di proprietà di SumUp; (v) violare le restrizioni relative all'esclusione di utilizzo di robot nei Servizi, eludere, aggirare o evitare uno qualsiasi dei limiti tecnici dei Servizi, utilizzare un qualsiasi strumento per attivare caratteristiche o funzionalità che sono altrimenti disabilitate nei Servizi, o decompilare, smontare o decodificare i Servizi stessi, salvo nella misura in cui tale restrizione fosse espressamente vietata dalla legge, o (vi) utilizzare i Servizi per finalità diverse dalle finalità previste dai presenti Termini.

17.5. L’Utente può generare, inviare e caricare contenuti come utilizzatore dei Servizi ("Contenuti Utente”), mantenendone tutti i diritti, sempre nel rispetto dei diritti concessi accettando i presenti Termini. Riconosce di essere proprietario di qualsiasi Contenuto utente inviato o caricato nei Servizi, o di avere l’autorizzazione del proprietario del copyright, e garantisce a noi e ai nostri affiliati e successori un diritto, non esclusivo, esente da royalty, interamente retribuito, trasferibile e sub-licenziabile a livello mondiale di utilizzare, riprodurre, modificare, adattare, pubblicare, preparare opere derivate, distribuire, eseguire pubblicamente e mostrare pubblicamente detto Contenuto utente in tutto il mondo su qualsiasi supporto al fine di fornire e promuovere i Servizi e l'attività di SumUp. Potrà eliminare il Contenuto Utente inviato chiudendo il suo Account. Non è permesso inviare ai Servizi Contenuto Utente che: (i) sia falso, fuorviante, illegale, osceno, indecente, pornografico, diffamatorio, calunnioso, minaccioso, offensivo, molesto, illegale, o eccessivo, (ii) incoraggi comportamenti che possano essere considerati un reato penale o diano luogo a responsabilità civile, (iii) violi qualsiasi dovere o diritto di qualsiasi soggetto o entità, compresi i diritti di pubblicità o di privacy, (iv) contenga dati danneggiati o altri file nocivi, pericolosi o distruttivi; (v) pubblicizzi prodotti e servizi in concorrenza con SumUp o prodotti e servizi dei partner, o (vi), in base al nostro giudizio, impedisca a qualsiasi soggetto o entità di utilizzare o usufruire dei Servizi, o ci possa esporre a danni o responsabilità. Sebbene non abbiamo alcun obbligo di controllare, modificare o monitorare i Contenuti Utente, ci riserviamo il diritto di modificare o cancellare qualsiasi Contenuto Utente, in qualsiasi momento senza preavviso. L’Utente riconosce che, usando i Servizi, può essere esposto a Contenuti Utente offensivi, indecenti o discutibili. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per perdite o danni a qualsiasi dei suoi Contenuti Utente.

18. Modifiche

18.1. Abbiamo il diritto di modificare i presenti Termini in qualsiasi momento e di modificare, cancellare, sospendere o imporre condizioni su qualsiasi aspetto dei Servizi.

18.2. Informeremo l’Utente su ogni proposta di modifica a questi Termini mediante invio di un’e-mail al suo indirizzo e-mail primario registrato sul suo Account o tramite notifica dall’applicazione.

18.3. La modifica proposta entrerà in vigore dopo due (2) mesi dalla data della sua comunicazione, salvo avviso di opposizione prima che la modifica entri in vigore. Le modifiche che rendono questi Termini più favorevoli per l’Utente avranno effetto immediato, se così indicato nell'avviso di modifica.

18.4. L'ultima versione dei Termini sarà accessibile sul nostro sito web.

19. Clausola di separabilità Se qualsiasi parte di questi Termini dovesse esser giudicata da un tribunale della giurisdizione competente non valida, illegale o non applicabile, tale parte potrà essere separata dal resto dei Termini, che continueranno ad essere validi ed applicabili nella misura massima consentita dalla legge.

20. Cessione

20.1. Ci riserviamo il diritto di cedere liberamente i nostri diritti e obblighi, derivanti dai presenti Termini, a parti terze; il consenso dell’Utente per tale cessione è da considerarsi concesso in virtù di questi Termini.

20.2. L’Utente non può cedere alcuno dei suoi diritti e obblighi derivanti dai presenti Termini a parti terze senza il nostro previo consenso scritto.

21. Controversie

21.1. Eventuali reclami riguardanti i Servizi devono in primo luogo essere indirizzati a noi, contattando il nostro Servizio clienti.

21.2. Qualsiasi controversia, derivante o in connessione ai presenti Termini, comprese, senza limitazione, le controversie relative al loro valido adempimento, alla loro esistenza, nullità, violazione, cessazione o invalidità, andrà sottoposta e risolta dai tribunali d’Inghilterra, salvo laddove proibito dalla legge UE. Prima di sottoporre la controversia al tribunale, le parti (SumUp e l’Utente) si adopereranno per la risoluzione di risolverla tramite negoziazione amichevole.

22. Legislazione vigente L’Account dell’Utente viene gestito in Inghilterra e i presenti Termini sono governati e interpretati secondo e in conformità con la Legge Inglese.